Itinerario artistico-culturale: I grandi monumenti

Chiesa di Saint Léger - Ponte romano del Pondel - Ozein e tornalla - Castello - Saint Léger

  • Periodo Consigliato: Aprile - Ottobre
  • Partenza/Arrivo: Aymavilles (643 mt.) Località Chiesa di Saint Léger
  • Tappe Intermedie: Pont d'Ael (892 mt.), Ozein (1369 mt.) Castello di Aymavilles (650 mt)
  • Dislivello: 726 m

Il percorso a piedi

  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Segnavia: 2, 2A, 8D e 8
  • Durata intero anello: 4h00
  • Parcheggio auto: in prossimità della Chiesa di Saint Léger, lungo la strada regionale per Cogne, parcheggio libero e gratuito
  • In autobus da Aosta: linea n. 2 fermata Loc. Fournier
  • In pullman da Cogne: linea Aosta - Cogne fermata loc. Fournier

L'escursione inizia con la visita della Chiesa di Saint Léger e dell'interessante cripta annessa alla struttura.

Alle spalle della Chiesa, tra il campo da calcio e la Microcomunità, si scorge il sentiero che costeggiando il canale per circa 100 m scende ripido sul ponte della strada che conduce a Villeneuve. Superato il ponte sul torrente Grand-Eyvia, prendere a sinistra, accanto ad una piccola costruzione denominata Baracca Marèse, la mulattiera n. 2 che sale. In corrispondenza di un crocevia trascurare sulla destra il n. 2 per località La Cote e continuare sulla sinistra sull'itinerario n. 2A fino a raggiungere la carrozzabile che conduce alla cascina Seyssogne. Imboccata la strada verso sinistra, la si abbandona ora sulla sinistra, aggirando la cinta muraria della costruzione. Il percorso prosegue all'interno del bosco risalendo il torrente. Dopo aver intersecato il sentiero proveniente da Camagne, si attraversa un piccolo ponte in metallo, quindi si risale ripidamente a lato di una parete rocciosa e si raggiunge una galleria, realizzata per attraversare la cascata che si forma a seguito dello scarico delle acque dal bacino idrico soprastante. All'uscita, il percorso scende lievemente fino a pervenire al ponte romano dell'acquedotto di Pont d'Ael ed al villaggio omonimo.

Attraversato il villaggio di Pondel si imbocca un sentiero che si inerpica nei radi boschi sulla destra orografica della vallata e giunge sulla SR47 per Cogne. Si segue la strada per alcune centinaia di metri e si imbocca a sinistra un sentiero ben tracciato che porta al villaggio di Serignan da dove si prosegue per Ozein. Qui nel centro del villaggio si può vedere l'edificio chiamato "Tornalla". Da Ozein seguire, in discesa verso Aymavilles, il sentiero n. 8 che si imbocca alle spalle della chiesa ed arriva, passando per alcuni alpeggi di mezza quota, in località Champsolin. Da qui si attraversano le frazioni di La Roche e Bettex, sulla destra, per arrivare all'imponente complesso del Castello di Aymavilles. Ritornare alla Chiesa di Saint Léger lungo la SR per Cogne servendosi del comodo marciapiedi.

Il percorso in auto

  • Itinerario: SR 47 per Cogne
  • Durata della visita: 2h30

Dalla Chiesa di Saint Léger proseguire lungo la SR in direzione Cogne per circa 4 km, fino all'indicazione, sulla vostra destra, della Frazione Pondel. Potrete lasciare l'auto nel parcheggio libero e gratuito, all'inizio dell'abitato.

Dopo la visita riportarsi sulla strada regionale e proseguire per circa 1 km sempre in direzione Cogne. Sulla sinistra seguire il bivio con direzione Ozein, quindi lasciare la macchina nel piazzale antistante la chiesa e visitare a piedi la frazione.

Discesa lungo lo stesso percorso verso Aymavilles fermandosi in località Bettex, dove è possibile lasciare l'auto in prossimità del castello.

Vedi anche

Aymavilles su Flickr