Itinerario enogastronomico: Sapori e profumi divini

Percorso nel paese di Aymavilles

vigneti

  • Periodo Consigliato: Tutto l'anno
  • Partenza/Arrivo: Aymavilles (643 mt.) Località Cretaz - Saint Martin
  • Dislivello: 100 m

Il percorso a piedi

  • Difficoltà: T - Turistico
  • Segnavia: 9
  • Durata intero anello: 0h30
  • Parcheggio auto: in loc. Les Crêtes, lungo la strada regionale per Gressan, parcheggio libero e gratuito
  • In autobus da Aosta: linea n. 2 fermata Loc. Cretaz - Saint Martin
  • In pullman da Cogne: linea Aosta - Cogne fermata loc. Cretaz - Saint Martin

Il tracciato si snoda lungo le strade poderali che uniscono i vari vigneti ed i meleti per compiere l'intero giro del cocuzzolo nominato Les Crêtes. Il tracciato è molto semplice, ma allo stesso tempo estremamente panoramico e interessante dal punto di vista delle diverse lavorazioni, non è raro infatti trovare degli agricoltori al lavoro, delle arnie di api, delle mucche al pascolo o semplicemente degli amanti della natura a passeggio.

Il percorso in auto

  • Itinerario: SR 20 per Gressan e poi strade Comunali
  • Durata della visita: 2h30

Tale itinerario è proposto in auto perché molti punti non sono coperti o raggiungibili tramite sentiero e perché le aziende citate dispongono di un punto vendita presso il quale si possono acquistare direttamente i prodotti.

Dalla Loc. Cretaz Saint Martin girare a sinistra seguendo la strada per Gressan. Dopo circa 50 m. troviamo la prima cantina vinicola, l'azienda Didier Gerbelle.

Proseguendo oltre sempre in direzione Gressan, si trova sul lato opposto della strada l'azienda agricola Crêtes.

Circa 1 km dopo la cantina Les Crêtes, svoltare a destra seguendo le indicazioni per la cantina Cave Cooperative des Onze Communes, sovrastata dalla struttura del produttore privato Jerusel Omar. Costeggiare il Castello per riportarsi sulla SR 47 per Cogne in direzione Aymavilles e subito dopo, sulla sinistra, ci si può fermare presso la cantina di Teppex Manuel, produttore oltre che di vino anche di miele.

Vedi anche

Aymavilles su Flickr